BBA BRONI 1- COVID 0: le ragazze di Coach Righi portano a casa la prima amichevole di preseason contro l’Annabella Novabasket Pavia 02/10/20

2 ottobre. Ore 21: 15. 

Palla a centro campo. 

Potrebbe sembrare un normalissimo venerdì sera quello al PalaBrera di via Galileo Galilei, in campo c’è un’aria diversa, l’aria delle prime volte.

Per la prima volta, al centro della scena c’è la novità della stagione, la squadra senior che militerà nel campionato di Promozione regionale e che conta sul serbatoio giovanile di Broni e su qualche appoggio di grande esperienza.

Quintetti di partenza in campo ( per la BBA: Capra, Carbonella, Modena e Quintini, sotto l’ala dell’espertissima Jessica Penna), Broni dà inizio alle danze.

Le ragazze di coach Righi partono forte, una difesa decisamente buona aiuta a trovare confidenza nel tiro, anche dalla lunga distanza, ed a metà del primo quarto il tabellone segna 11-3. Il time out avversario è d’obbligo, ma non molto funzionale. I primi dieci minuti terminano con un grande break delle biancoverdi, che spingono bene in transizione e concedono poco all’attacco delle pavesi. Punteggio sul 20-9 al suono della prima sirena.

Punteggio azzerato alla fine del quarto, si riparte con l’equilibrio spostato a favore delle avversarie. Le pavesi volano in vantaggio in poco tempo e sembrano mantenerlo con buone azioni e qualche errore di troppo delle ragazze di casa. E’ coach Righi ora ad essere costretto a fermare l’avanzata delle ospiti. Time out sull’8-14. L’esperienza di Penna riduce il gap, un fallo preso su tiro dalla bergamasca e un due su due ai liberi rimettono le under biancoverdi in fiducia: contropiede di squadra, tripla di Carcassi, tiro dalla media di Carbonella, e Broni passa in testa. 

Il secondo quarto termina 20-20, ma è sicuramente indice di una buona capacità di reazione delle ragazze di casa.

Buona la partenza dopo l’intervallo lungo, i punti dalla lunga distanza di Pontremoli e Mambretti sembrano scaldare i motori per un ottimo quarto, Pavia comunque non molla e mette in campo ottime collaborazioni di squadra. E’ un testa a testa ben costruito. La tabella però parteggia per le ospiti, che mettono la testa avanti. Il punteggio è sul 19-20 al suono della terza sirena.

L’ultimo quarto vede i ritmi rallentare, si gioca più di testa che di gambe. Broni conduce senza troppa fatica e mantiene il controllo con facilità.

Il tabellone segna 23-13 allo scadere dei dieci minuti.

Sui volti delle ragazze, il sorriso di un qualcosa di riconquistato dopo mesi lontano dal pallone. 

BBA 1- COVID19 0.  Le gambe ci sono ancora, la voglia di giocare anche. In casa Broni è tutto pronto, si aspetta solo il via libera ufficiale per l’inizio del campionato.

AUTORE   M.&A. C.

FOTO BY ETTORE VERCESI

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *